Un antipasto velocissimo, una merenda rinfrescante, la ricetta ideale per un picnic! I crostoni alle fave e pecorino sono facilissimi da preparare e contagiano i commensali con dosi massicce di allegria e convivialità. Mi ricordano l’infanzia nelle Marche: un must del primo maggio e delle domeniche di primavera fuori porta!

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 gr di fave in buccia
  • 40 gr pecorino stagionato
  • 300 gr di pane casereccio
  • 1 cucchiaio e mezzo di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe quanto basta
  • foglie di menta (a piacere)

 

Preparazione: 13 minuti + la sgranatura delle fave

Procedimento:

Sgranate le fave e privatele della buccia verde esterna. Se sono fresche, avranno il cuore tenero e non sarà necessario scottarle in acqua bollente. Passatele sotto un getto di acqua fredda corrente, asciugatele e trasferitele nel recipiente del mixer. Unite l’olio, le foglioline di menta tritate, un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe. Frullate alla massima velocità per qualche istante, in modo da ottenere una purea con qualche fava ancora intatta. Tagliate il pane a fette e tostatelo nel tostapane o sulla piastra di ghisa. Una volta croccante e dorato, cospargetelo con il composto di fave e del pecorino stagionato, a scaglie.